Anche se questi sono tempi difficili per viaggiare, sopratutto se si scelgono mete un po particolari, è bello sempre, seppur con le dovute cautele, visitare luoghi talmente carichi di storia, di cultura e di misticismo che una volta giunti a casa non si è più la stessa persona, perché il viaggio è stato sinonimo di emozione, di arricchimento e commozione. E tutto questo potrebbe succedere anche a te, se decidessi di scegliere come meta delle tue vacanze la Turchia Israele.

Se la Turchia è il tuo obiettivo, Istanbul non può sfuggirti perché è una città ricca di fascino e di mistero, di storia e di cultura: è la perfetta sintesi di due straordinarie civiltà, quella europea e quella asiatica. Infatti vista da lontano l’antica capitale è un susseguirsi non solo di chiese cristiane, come quella di Aya Sofya, e di meravigliose moschee, come la Moschea Blu, ma anche di viuzze, di case ottomane e di panorami mozzafiato; se poi vuoi lasciarti trasportare dai colori e dai suoni orientali, e vuoi gustare le specialità tipiche non puoi perderti il Gran Bazar, un labirintico mercato coperto, con più di 4.000 botteghe.

Ecco tutte le foto di Selvaggia Lucarelli