Le vacanze in Salento sono diventate oggetto del desiderio di quanti amano trascorrere le proprie ferie all’insegna di luoghi ricchi di storia, spiagge organizzate e mare pulito. E’ vero, l’estate sta per finire: in molti sono già ritornati dalle vacanze, ma c’è chi ha deciso di spostare il proprio viaggio a settembre. Per chi non ha potuto fare le vacanze nel periodo estivo, la scelta giusta è quella di posticiparlo, proprio in questi giorni. Così, potrai assaporare scenari meravigliosi e vuoti. Potrai visitare paesi incantevoli e goderti un bagno a mare in piena libertà senza lasciarti infastidire da spiagge iper-affollate.

Immancabile un viaggio nel Salento proprio di questi tempi:qui le cose da fare e da vedere sono davvero tantissime, così abbiamo deciso di fare un elenco di tutto ciò che non devi assolutamente perderti una volta arrivata in questa terra incantevole.

Per la tua villeggiatura nel Salento, a prima cosa da fare è un salto a Lecce, una città barocca che ha tanto da dire e insegnare. Se sei amante della storia e ami visitare i musei, questa è la città che fa per te: si notano i colori sgargianti degli edifici, impreziositi da fregi e decorazioni che rendono l’atmosfera del centro un luogo che trabocca di storia. Con le sue stradine piccole e le Chiese antiche rimarrai affascinato da una città, che mozza il fiato per le sue innumerevoli bellezze.

Ma vivere giorni di riposo nel Salento significa vivere a contatto diretto tra terra e mare, ecco perché vogliamo mostrarti dove sono stati, ma soprattutto cosa hanno fatto, i peccaminosi Naike e Yari…

GUARDA LE FOTO DELL’ESTATE BOLLENTE DI NAIKE E YARI