Organizzare vacanze fai da te low cost è l’ambizione di tutti coloro che amano viaggiare ma vogliono farlo risparmiando. Questo genere di organizzazione non solo consente di contenere la spesa ma anche di vivere il viaggio non come meri turisti che il più delle volte si lasciano abbindolare, quanto piuttosto come viaggiatori esperti in grado di cogliere la vera essenza dei posti visitati.

ADVERTISEMENT

Affidarsi agli operatori turistici ha indubbiamente i suoi vantaggi: permette di fare una vacanza comoda e rilassata, senza stress e pensieri. Ogni aspetto del viaggio è meticolosamente gestito: dai pasti alle escursioni passando per le attività serali. Ma c’è chi non apprezza questo genere di cose e trova queste realtà poco autentiche e troppo artificiose.

Come pianificare un viaggio

vacanze-fai-da-te

Chi decide di fare una vacanza fai da te low cost rinuncia ad alcune comodità in favore della possibilità di vivere il viaggio secondo le proprie esigenze. Partire alla scoperta di posti nuovi, avventurarsi in realtà lontane e diverse per viverne il fascino autentico e tradizionale. Ma questo non è l’unico aspetto da considerare quando si decide di organizzare da soli un viaggio.

Questo genere di vacanze, infatti, il più delle volte permette di risparmiare molto. Il risparmio comincia sugli spostamenti: è possibile infatti acquistare voli o biglietti del treno a tariffe scontate, perché si sceglie di partire in giorni particolari o nei così detti orari scomodi. Inoltre si può scegliere di cercare sul posto il proprio alloggio, evitando intermediari che fanno lievitare i prezzi. In realtà esistono poi dei siti specializzati o dei motori di ricerca dove poter organizzare queste vacanze alternative.

Viaggi avventure nel mondo ad esempio organizza tipi di vacanza molto particolari che permettono non solo di risparmiare ma anche di vivere un’esperienza unica e coinvolgente. La particolarità di questo genere di esperienza è che si parte in gruppo con altre persone che non necessariamente si conoscono, ci sia affida ad un capogruppo e ogni decisione viene presa a maggioranza.

I migliori siti per le vacanze

Esistono anche dei motori di ricerca molto utili per chi vuole fare una vacanza alternativa, un itinerario unico, diverso dai soliti giri turistici. Sapere dove cercare è infatti il primo passo per organizzare un viaggio insolito e fuori dal comune. Zaptravel nel suo data base immenso ha svariate alternative, da quelle più economiche a quelle meno. Su Prontohotel invece con le sue 430 mila strutture è impossibile non trovare la struttura più giusta per assecondare le proprie esigenze.

LASCIA UN COMMENTO