Tavolara è un’isola di 5,9 km² della Sardegna nord-orientale e fa parte del comune di Olbia nella subregione della Gallura. La sua conformazione geografica è conosciuta in tutto il mondo: si presenta come un maestoso massiccio calcareo a picco sul mare, lungo circa 6 km e largo 1 km.

ADVERTISEMENT

L’Area naturale marina protetta Tavolara – Punta Coda Cavallo, che si estende oltre i 15mila ettari, vanta acque limpide e cristalline da far invidia alle isole più esotiche del mondo; si estende tra le numerose insenature e calette, che da Capo Ceraso (a sud di Olbia), arrivano fino a Punta l’Isuledda (a sud di San Teodoro).

Questo è un luogo incantevole e molto caratteristico dell’isola sarda: il profumo della macchia mediterranea, i sapori della tradizione culinaria gallurese, l’ospitalità del popolo sardo, fiero e gentile. Oltre che un luogo incantevole da amare e proteggere quale patrimonio naturale dell’isola sarda, l’isola di Tavolara è famosa anche per l’evento “Una notte in Italia“, istituito nel ’91:

Il Festival del cinema di Tavolara ha seguito da vicino per anni la produzione e le vicende del cinema italiano, coinvolgendo nel suo svolgimento autori ed interpreti. Il festival ha sempre mantenuto le stesse prerogative: tanto cinema italiano, alcune volte quello più bistrattato dai circuiti di distribuzione, la stessa cornice inimitabile (Tavolara è stata definita la più affascinante arena all’aperto del mondo e vero cinema in Paradiso) e la voglia di affermare che anche un bene ambientale d’inestimabile valore come l’isola di Tavolara possa essere fruito con proposte intelligenti che coniughino alla perfezione tutela paesaggistica e turismo“.

Ed è a proposito di questo importantissimo evento, che scopriamo le vacanze bollenti di una delle attrici più amate del panorama italiano…

GUARDA LE VACANZE BOLLENTI DI CHIARA 

Loading...