Sei eccitata, non vedi l’ora di partire. Hai fatto la valigia e sei praticamente volata fuori casa. Peccato che una volta che ti sei allontanata, ti è salita quell’ansia incredibile, di chi sa che sicuramente ha dimenticato di fare qualcosa. Capita davvero a tutti, ma per non cadere in paranoia ed evitare inutili ansie, puoi aiutarti mettendo su carta bianca tutti i controlli che devi fare a casa prima di partire.

  • Elettrodomestici: prima di partire per le vacanze, fai un giro in tutte le stanze, assicurandoti che tutto sia spento. Forno, piastre, lavatrice, tutto ciò che è alimentato a corrente elettrica deve essere off.
  • Gas: questa è una delle preoccupazioni più diffuse. Per essere ancora più sicuro, invece di chiudere il gas solo con le manopole del piano cottura, agisci chiudendo la fonte centrale.
  • Frigorifero: anche in questo caso, il consiglio è quello di spegnere il frigorifero, soprattutto se non si vogliono avere brutte sorprese al ritorno. Infatti, se la vacanza è lunga, sarebbe meglio sbrinarlo e pulirlo con il bicarbonato.
  • Lavandini e bidet: se non vuoi ritrovare la casa invasa da fastidiosi e bruttissimi insetti, è meglio mettere un tappo ai lavandini e ai bidet. Lo stesso consiglio vale per il water. Meglio disinfettarlo e abbassare la tavoletta.
  • Tapparelle e finestre: prima di metterti in auto e partire verso spiagge bianche e mare cristallino, è buona cura chiudere bene le tapparelle, il che certo non ti darà la certezza che nessuno verrà a fare dei furti nella tua casa, però, è sempre meglio prevenire ed agire, chiudendo praticamente tutti gli accessi.
  • Prendi i panni stesi sul balcone: si vocifera che lasciare il bucato steso, possa allontanare presunti ladri e malintenzionati. Non siamo sicuri che questa tattica funzioni ma siamo convinti del fatto che un possibile temporale estivo potrebbe rovinare i vostri vestiti che dovrete raccogliere in giro per il balcone e tra quelli dei vostri vicini.