Ryanair denuncia eDreams e Google per pubblicità ingannevole. Questa è una di quelle notizie che tuonano letteralmente sulle pagine dei quotidiani. Tre grossi colossi mondiali uno del settore aereo, l’altro di viaggi e poi il leader nel campo dell’informatica sono ora in lotta tra loro nelle sedi legali a causa delle pubblicità. Ryanair ha infatti accusato le due aziende. Ma perchè?

ADVERTISEMENT

La compagnia di volo low cost più famosa del mondo ha deciso di citare in giudizio all’Alta Corte Irlandese Google e eDreams: alcuni clienti hanno sollecitato la Ryanair ad intervenire su una questione di “scarsa trasparenza” di queste aziende che hanno pubblicizzato offerte che in realtà non corrispondevano a quella della compagnia di volo.

Offerte Ryanair false pubblicizzate da Google

Ryanair denuncia eDreams e Google: la notizia arriva in un comunicato stampa che è stato diffuso in questi giorni e che cerca di far giustizia su una situazione che ha gravato sui clienti della compagna aerea che si sono sentiti truffati. Proprio per risultare estraneo alla vicenda allora ha iniziato questo procedimento davanti all’Alta Corte Irlandese contro Google e eDreams.

ryanair-denuncia-google-edreams

L’accusa contro le due società è quella di “fuorviare i consumatori pubblicizzando tariffe inesistenti della compagnia low cost irlandese tramite il sito eDreams e inserzioni di ricerca di Google. Queste pratiche sono proibite dalla legislazione sui consumatori”. La questione verte sul fatto che quando si cerca “Ryanair” su Google si ottiene, come primo risultato, una pubblicità a pagamento di eDreams con un link a un «sito fotocopia con branding identico a quello di Ryanair per raggirare i consumatori».

Quindi per la Ryanair il problema sta proprio nella violazione del codice di condotta di Google. Il Ceo di Ryanair, Michael O’Leary, ha indicato alcuni punti importanti: ci sono le segnalazioni di chi denuncia tariffe pubblicizzate che non esistono con addebiti di costi aggiuntivi senza autorizzazione. Ci sono anche dei clienti che si sono lamentati per il fatto di non essere stati avvertiti per cambiamenti degli orari dei voli.

Pagamenti falsi per i bagagli di Ryanair: ecco i responsabili

Tra le lamentele più diffuse dei clienti di Ryanair c’è quello relativo ai bagagli. Spesso seguendo questi link di eDreams dati da Google i pagamanti per i bagagli da imbarcare non vengono completati e ciò comporta un disagio per i passeggeri che si vedono costretti a pagarli in aeroporto, spesso anche con onerose cifre aggiuntive. Cosa succederà quindi a questo punto? La compagnia area ha voluto tutelare soprattutto la sua immagine.

Loading...