Organizzare le vacanze estive con i bambini è molto più facile di quanto non si possa immaginare e poiché il caldo comincia a farsi sentire e la bella stagione si avvicina è bene cominciare a guardarsi intorno. La cosa importante è scegliere una destinazione a misura di bambino, comoda da raggiungere e con attrezzature e servizi funzionali. In Italia, ma anche all’estero, sono davvero tante le località dove poter trascorrere una vacanza divertente e rilassante in compagnia dei piccoli pargoli: proviamo a suggerirtene cinque.

Chi non vuole rinunciare al mare potrebbe scegliere una delle isole delle Baleari. Ibiza, anche se in pochi se lo aspetterebbero, non è frequentata solo da giovani in cerca divertimento ma anche da famiglie con bambini. Questa isola si raggiunge comodamente con appena un paio d’ore di volo e anche con compagnie low cost come Easyjet e Ryanair. Nella zona di San Carlos, una località non solo tranquilla ed isolata ma anche bella ed affascinate, è possibile affittare ville più o meno grandi anche vicino al mare. Poiché l’isola è grande e merita di essere visitata conviene affittare una macchina per gli spostamenti.

Quale isola scegliere per le vacanze

Volendo rimanere in tema di isole dove trascorrere le vacanze estive con i bambini, anche quelle bellissime della Grecia possono essere una valida alternativa. Non è detto che bisogna prediligere solo quelle che si possono raggiungere con l’aereo, poiché anche un viaggio in nave in cabina può essere comodo per chi viaggia con i figli piccoli. Koufonissi è una piccola isola delle Cicladi che dista mezz’ora di aliscafo da Mykonos: è percorribile interamente a piedi, è selvaggia ed incontaminata ma allo stesso  tempo è servita da ottime strutture che rendono il soggiorno confortevole.

Chi invece vuole fare una vacanza più selvaggia ed essenziale anche se in compagnia dei piccoli di casa può scegliere la Corsica, in particolare il campeggio di Bodrì, frequentato da molte famiglie. Si trova in una zona dell’isola molto bella, selvaggia ma curata, dove si trascorre la vacanza praticamente senza scarpe. Il campeggio è attrezzato egregiamente, pulito ed organizzato, si trova in una posizione strategica da cui raggiungere molti posti affascinate dove organizzare bellissime escursioni.

Chi preferisce le vacanza al Sud Italia, può scegliere la Sicilia, un’isola che offre tante località a misura di bambino. Chi viene in vacanza in quest’isola se ne innamora e non rinuncia a farci ritorno. Tra le tante destinazioni una delle più esclusive ed adatte ai più piccini è San Lorenzo, vicino il  piccolo e caratteristico paesino Marzamemi. Questa zona è un susseguirsi di piccole stradine punteggiate di villette che sbucano sulle bellissime spiagge della zona. Il mare è paradisiaco e nelle vicinanze si trova la bellissima riserva naturale di Vendicari.

Altre idee per le vacanze

Sempre in Italia un’altra meta di indiscusso fascino e particolarmente adatta alle famiglie è la penisola Salentina. Tutti conoscono la sua bellezza, le sue spiagge praticamente caraibiche e i suoi tramonti commoventi. Sia sul versante ionico che su quello adriatico ci sono molte località turistiche perfette per i bambini. Porto Cesareo, ad esempio, ha delle lunghe distese di spiagge bianche, bagnate da acqua cristallina e poco profonda, bellissimi arenili attrezzati dove affacciano numerosi hotel e resort, scelta perfetta per chi vuole una sistemazione praticamente sul mare.