L’incursione di Fabio e Mingo a Ruvo di Puglia ha colpito nel segno. I due ex inviati di Striscia La Notizia non solo hanno segnalato alcune inesattezze nella segnaletica comunale che indicava i numeri di pubblica utilità e il parcheggio di Michele Stragapede, il sindaco, in un’area di sosta destinata ai portatori di handicap ma hanno anche evidenziato la bellezza del posto, una vera chicca per gli amanti della Puglia.

Ruvo di Puglia si trova a poco più di 30 km da Bari, vicino a Terlizzi, ed è circondata da una profumata distesa di uliveti e vigneti. Il comune ospita bellezze paesaggistiche e storiche da togliere il fiato. Impossibile non visitare, se si ha la fortuna di trascorrere una breve vacanza in Puglia, la famosa cattedrale romanica, il Palazzo Spada e il Palazzo Jatta, sede del Museo Archeologico Nazionale.

Non è un caso, quindi, che Ruvo di Puglia sia entrata a far parte, insieme ad altri 12 comuni dell’area nord barese ofantina, del progetto “Illuminiamo la Puglia Imperiale: viaggio nelle Terre di Federico II, tra Storia, miti e leggende”. Fabio e Mingo hanno la vista lunga o, almeno, l’hanno avuta fino a quando erano parte integrante dell’incredibile team di Antonio Ricci.