Lo abbiamo detto più volte: Napoli è una città unica. Caratterizzata da un lungomare che arriva fino ai piedi del Vesuvio ed è circondato da una baia di una bellezza incredibile, il Golfo di Napoli. Il centro storico è uno dei primi luoghi da visitare: qui si racchiude la vera città, i viali stretti e arroccati, e i colori che solo questa città può offrirti. Se sei in questa zona, non puoi perderti Mergellina e il porto, uno dei posti più incantati.

ADVERTISEMENT

Nel centro storico, vale la pena visitare il quartiere di Spaccanapoli. Iniziare da questo quartiere, vuol dire apprezzare da subito sia i monumenti più belli della città che la sua anima più pittoresca. Il quartiere è ricco di monumenti tra cui il Duomo e il monastero di Santa Chiara. Tra i luoghi più belli c’è sicuramente la Cappella di San Severo, dove sono conservati due scheletri. Secondo la credenza popolare, nei corpi è ancora intatto l’apparato circolatorio.

Per finire, non si può non fare una capatina a San Gregorio Armeno, una delle vie più caratteristiche di Napoli, soprattutto nel periodo natalizio, durante il quale si riempie di bancarelle a tema. Insomma, a Napoli non ci si può assolutamente annoiare.

 

 

LASCIA UN COMMENTO