Quando si pensa a Capri non si può far altro che immaginarla come l’isola mondana per eccellenza. Questo piccolo pezzettino di terra di origine carsica, situato nel Golfo di Napoli, proprio di fronte alla penisola sorrentina, ha incantato e ancora incanta milioni di turisti. Tutto merito della sua natura lussureggiante, del suo mare cristallino che con i suoi colori e le sue grotte attrae e ingloba l’anima di chi ha la fortuna di potervi posare lo sguardo e il corpo.

ADVERTISEMENT

Un’isola dalla bellezza indiscutibile che ha ispirato, nel corso del tempo, tantissimi poeti, scrittori, e artisti che qui hanno deciso di vivere o soggiornare per un breve lasso di tempo. Non è un caso, quindi, che lo scrittore e pittore Alberto Savinio la definì come uno dei punti magnetici dell’universo.

Impossibile resistere al fascino, ad esempio, dei famosi Faraglioni ( citati addirittura da Virgilio nell’Eneide ), i tre isolotti rocciosi che si trovano a poca distanza dalla riva. Ed Edwige Fenech lo sa bene, perchè proprio qui…

LASCIA UN COMMENTO