I consigli per le vacanze estive economiche saranno utili a tutti coloro che stanno cominciando ad organizzare le tanto attese ferie dei mesi bollenti e si stanno anticipando nella speranza di riuscire a risparmiare. Oltre le offerte e promozioni, i voli low cost e gli imperdibili last minute, chi vuole spendere poco può orientare la propria scelta verso destinazioni più economiche e convenienti. Di seguito te ne proponiamo 5 in grado di accontentare diverse esigenze, da quelle più vicine in Italia a quelle più impegnative in Europa e oltre oceano.

ADVERTISEMENT

Chi non ama allontanarsi troppo può scegliere di trascorrere le vacanze in sud Italia: la Puglia, la Calabria ed anche la Basilicata sono delle regioni che offrono paesaggi meravigliosi, mare da cartolina ma anche buon cibo, atmosfere rilassanti ed accoglienza eccellente, tutto a prezzi abbastanza contenuti. Basta scegliere le mete non troppo gettonate e popolate che però non sono meno belle ma solo meno conosciute. Ma chi vuole contenere ancor di più la spesa deve abbandonare il nostro Bel Paese: paradossalmente le vacanze all’estero sono più convenienti.

Idee per viaggiare all’estero

Tra i consigli per le vacanze estive economiche non può mancare la Grecia, una delle destinazioni europee più amate e rinomate. In questa penisola dal fascino e dalla bellezza note a tutti, è possibile pagare un alloggio anche solo dieci euro a notte, le bellissime spiagge bagnate dall’acqua cristallina sono quasi tutte gratuite e un pasto completo può costare appena sette euro. Il discorso può variare da un’isola all’altra e i prezzi di quelle più frequentate potrebbero essere leggermente superiori, ma in linea di massima la penisola ellenica resta una destinazione abbastanza conveniente.

Volendo rimanere in Europa anche la Bulgaria è una meta molto conveniente dal punto di vista economico e per questo negli ultimi anni sono in molti a sceglierla non solo per vistare le sue bellezze artistiche ma anche per trascorrere delle rilassanti vacanze estive. Secondo delle ricerche condotte in alcune località di questo paese è possibile pranzare con solo cinque euro e spendere per alcuni alloggi meno di dieci euro al giorno.

Tra le mete per le vacanze estive in Europa low cost non può certo mancare l’amatissima Croazia. A tutti è nota la bellezza del suo mare e delle sue spiagge, una costa varia che offre sabbia, sassi, rocce e piccole calette, ma anche tante bellezze architettoniche che meritano di essere visitate. In molti scelgono di godere la bellezza del litorale croato dal mare, facendo un tour in barca a vela o in catamarano per tutte le fantastiche isole a largo della costa.

Vacanze originali: ecco dove andare

Ci sono poi delle mete ben più lontane, località meravigliose dove la vita costa pochissimo ed è possibile prolungare le proprie vacanze a lungo. Una volta affrontata la spesa del viaggio, che è l’unica davvero consistente, con pochi euro è possibile concedersi un soggiorno completo molto più che dignitoso. In Honduras, ad esempio, con appena otto euro al giorno si può alloggiare in zone molto vicine al mare e servite dalle principali strutture turistiche e con venticinque euro al giorno ci si può concedere una vacanza da re.

 

LASCIA UN COMMENTO