Il centro benessere Hammam di Palermo è il posto giusto se sei in cerca di qualche ora di relax, per ritrovare un po’ di pace e di benessere psicofisico. E’ molto frequentato anche da chi è in vacanza in città e tra una visita ad un museo ed una ad una chiesa, si ritaglia qualche attimo di riposo tra le mura di questo tempio del benessere.

Il fascino di questo luogo è dato dal fatto che si trova a pochi passi dal caos del cuore della città, ma basta varcare la soglia per entrare in un luogo completamente diverso, in cui sembra essere immersi in un altro spazio ed in un altro tempo. Il profumo d’inceso e di oli essenziali, la luce soffusa, il silenzio assordante rendono questo posto un vera oasi del piacere.

Il bagno turco migliore di Palermo

Il centro benessere Hammam di Palermo è senza dubbio il migliore della città ed offre tanti percorsi e trattamenti diversi, per far fronte alle diverse esigenze di tutti i clienti. La sua collocazione in centro città è strategica e consente di ampliare la sua clientela anche di ospiti occasionali, magari turisti che decidono di alternare ai percorsi culturali anche la vacanza benessere.

Oltre al tradizionale bagno turco, qui potrai usufruire di tanti servizi come trattamenti, massaggi e fanghi. I percorsi speciali sono anche i più cari, oscillano dai 70 ai 100 euro, e puoi scegliere tra: il percorso di bellezza, il percorso di dolcezza, il percorso di armonia, il percorso vitalità e il percorso equilibrio. Si dividono tutti in tre o quattro fasi in cui il bagno turco è sempre incluso.

Questo centro benessere a Palermo  potrebbe essere un altro buon motivo per organizzare un vacanza in questa ridente città sicula. Le sue bellezze sono note a tutti, così come il suo splendido mare e la sua cultura gastronomica. Se hai in progetto un viaggio in Sicilia, devi cominciare il tuo tour proprio da qui, e tra un cannolo e un bagno al mare non dimenticare di ritagliare un po’ di tempo anche per il tuo relax.

Non solo beauty Spa

L’Hammam non è un semplice centro benessere: una volta dentro ti accorgerai che qui si entra in contatto con un’altra cultura, con altre tradizioni. Trascorrere qui qualche ore non solo ti restituirà vigore e vitalità, ma ti darà anche la possibilità di sentirti immerso in un posto diverso e lontano, al limite tra il reale e l’immaginario.