Sono state assegnate dai pediatri le Bandiere Verdi 2015 alle migliori spiagge italiane per bambini, in tutto 100, distribuite nelle varie regioni della nostra penisola. Trattasi di veri e propri consigli di esperti che profondono preziosi consigli a quei genitori che vogliono organizzare una perfetta vacanza in famiglia, scegliendo innanzitutto luoghi dove il mare è effettivamente pulito e dove i lidi sono pronti a soddisfare qualsiasi esigenza a misura di bambino. La scelta delle nuove spiagge si è basata sull’elenco delle località ‘Bandiera Blu‘.

ADVERTISEMENT

Sono state selezionate da 141 pediatri ben 18 nuove località, in particolare è stata confermata la Bandiera Verde a tutte le località che l’avevano ottenuta in passato.

Vediamo quali spiagge hanno conquistato la Bandiera Verde per il 2015:

  1. Basilicata: i lidi di Maratea (Potenza) e Marina di Pisticci (Matera);
  2. Calabria: Bova Marina (Reggio Calabria), Bovalino (Reggio Calabria), Cariati (Cosenza), Cirò Marina-Punta Alice (Crotone), Isola di Capo Rizzuto (Crotone), Melissa-Torre Melissa (Crotone), Mirto Crosia (Cosenza), Nicotera (Vibo), Praia a Mare (Cosenza), Roccella Jonica (Reggio CAlabria), Santa Caterina dello Jonio Marina (Catanzaro), Soverato (Catanzaro);
  3. Campania: Centola-Palinuro (Salerno), Marina di Camerota (Salerno), Positano-Spiagge: Arienzo, Fornillo, Spiaggia Grande (Salerno), Santa Maria di Castellabate (Salerno), Sapri (Salerno);
  4. Emilia-Romagna: Bellaria-Igea Marina (Rimini), Cattolica (Rimini), Cervia-Milano Marittima-Pinarella (Ravenna), Cesenatico (Forlì Cesena), Gatteo-Gatteo Mare (Forlì-Cesena), Misano Adriatico (Rimini), Riccione (Rimini), Ravenna-Lidi Ravennati;
  5. Friuli Venezia Giulia: a Grado (Gorizia) e Lignano Sabbiadoro (Udine);
  6. Lazio: Formia (Latina), Gaeta (Latina), Lido di Latina (Latina), Montalto di Castro (Viterbo), Sabaudia (Latina), San Felice Circeo (Latina), Sperlonga (Latina), Ventotene-Cala Nave (Latina);
  7. Liguria:  Finale Ligure (Savona) e Lerici (La Spezia);
  8. Marche: Civitanova Marche (Macerata), Gabicce Mare (Pesaro – Urbino), Porto Recanati (Macerata), Porto San Giorgio (Fermo), Numana (Ancona), San Benedetto del Tronto (Ascoli), Senigallia (Ancona);
  9. Molise: Termoli (Campobasso);
  10. Puglia: Ginosa – Marina di Ginosa (Taranto), Ostuni (Brindisi), Otranto (Lecce), Rodi Garganico (Foggia), Vieste (Foggia), Marina di Pescoluse (Lecce), Marina di Lizzano (Taranto), Gallipoli (Lecce);
  11. Sardegna: Alghero (Sassari), Bari sardo (Ogliastra), Cala Domestica (Carbonia-Iglesias), Capo Coda Cavallo (Olbia), Castelsardo-Ampurias (Sassari), La Maddalena-Punta Tegge-Spalmatore (Olbia Tempio), Marina di Orosei-Berchida-Bidderosa (Nuoro), Oristano – Torre Grande (Oristano), Poetto (Cagliari), Quartu Sant’Elena (Cagliari), San Teodoro (Nuoro) Santa Teresa di Gallura (Olbia Tempio);
  12. Sicilia: Casuzze-Punta secca-Caucana (Ragusa), Cefalù (Palermo), Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa), Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina), Marina di Ragusa, Marsala – Signorino (Trapani), Porto Palo di Menfi (Agrigento), Pozzallo – Pietre Nere (Ragusa), San Vito Lo Capo (Trapani), Scoglitti (Ragusa), Torretta Granitola (Trapani), Tre Fontane (Trapani), Vendicari (Siracusa).

LASCIA UN COMMENTO